CGIL-UIL Matera incontrano l’assessore Bocchetta

La Cgil e Uil della Provincia di Matera, unitamente alle RSU – RSA della Ditta Autolinee Miccolis informano che in data 11 luglio 2018, hanno incontrato l’Assessore alla Mobilità e trasporti del Comune di Matera per affrontare le
problematiche specifiche del settore che condizionano la qualità del trasporto urbano anche per effetto della rilevante presenza turistica.
L’incontro è stato promosso dall’Assessore comunale in risposta alla richiesta avanzata dalle suddette OO.SS. e dalle rispettive RSU – RSA con il quale sono state affrontate proficuamente le relative problematiche inerenti la Mobilità, i trasporti, il traffico, ecc. I rappresentati sindacali hanno manifestato la situazione di criticità in cui si trova la città per effetto della sommatoria di contingenze che rendono problematica la condizione generale della mobilità urbana (pubblica e privata). In particolare hanno evidenziando i seguenti aspetti:
 Prendere atto che l’avvio dei lavori di riqualificazione in alcuni punti strategici della viabilità urbana (piazza della visitazione, Via Lanera/circonvallazione) sta determinando uno spostamento irrazionale del traffico su altre direttrici stradali che, soprattutto nelle ore di punta, si congestionano;
 Considerare che il servizio pubblico del trasporto cittadino viene condizionato negativamente anche perché, gli intasamenti e intralci che si verificano lungo le linee di percorrenze, creano disservizio ai cittadini (ritardi e disagi);
 accelerare il completamento del Terminal Bus di Serra Rifusa delle FAL per ovviare l’ingresso nel centro urbano ai Pullman turistici che, molto spesso, si ritrovano intrappolati in zone proibitive della città;
 indispensabile la gestione puntuale e controllata di Piazza della Visitazione (la zona non interessata dai lavori) per il carico e scarico dei turisti e dei passeggeri delle linee del trasporto pubblico di collegamento con i paese provinciali, regionali e interregionali;
 fondamentale la creazione di un collegamento pedonale con il Centro Storico, supportata da una efficace segnaletica, che intralci meno possibile il traffico di Via Lucana e Via Don Minzoni;
 strategico l’intervento della polizia municipale nei punti di maggiore sofferenza della viabilità che rendono difficoltoso il transito del servizio pubblico urbano dei trasporti e la creazione di disservizi al cittadino.
Per questi motivi, le OO.SS. e le RSU – RSA hanno chiesto all’Assessore Bocchetta l’attivazione di un TAVOLO di
CONFRONTO per affrontare organicamente le numerose e spinose problematiche a cui l’Amministrazione deve rispondere nell’immediato con un Piano straordinario e a medio tempo con un PIANO ORGANICO sulla mobilità urbana in grado di rispondere alle necessità dall’aumento di presenze turistiche in occasione della Capitale europea della cultura 2019.
L’Assessore Bocchetta ha espresso attenzione alle problematiche avanzate dalla parte sindacale impegnandosi a convocare il TAVOLO di CONFRONTO con i sindacati e le associazioni datoriali indispensabile per costruire un PIANO ORGANICO della MOBILITA’ cittadina condiviso in grado di rispondere adeguatamente alle numerose necessità a cui l’Amministrazione comunale chiamata durante le attività previste in occasione di Matera – Capitale europea della cultura 2019.
Cgil – Eustachio Nicoletti
Uil – Franco Coppola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *