Cia, stato calamità nel Metapontino è solo primo passo

alluvione“La dichiarazione da parte del Cdm dello stato di calamità per le alluvioni che hanno messo in ginocchio le aziende del Metapontino è solo il primo atteso passo per favorire la ripresa dell’agricoltura, a cui devono seguirne altri anche a livello di governo regionale”. Lo dice Nicola Serio (presidente della Cia del Materano) sottolineando che ”finalmente è stato mantenuto l’impegno annunciato di recente da Franco Gabrielli, capo della Protezione Civile nazionale, a Montescaglioso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *