Cinemadamare, a Nova Siri dal 14 al 18 agosto, Maria Capanna racconterà il ’68, nel cinquantesimo anniversario

Cos’è stato il Sessantotto in Italia? Cosa ha significato il movimento studentesco nella scena politica, sociale e culturale in Occidente? C’è stato un ’68 a Nova Siri? CinemadaMare incontra Mario Capanna, uno fra i principali leader del Movimento giovanile, per fare, cinquant’anni dopo, un bilancio di quegli anni. Capanna sarà in piazza Massimo Troisi a Marina di Nova Siri nella serata inaugurale di domani, 13 agosto. Introdurrà la visione del film “Il mio Godard”, di Michael Hazanavicious, e risponderà alle domande del pubblico. Durante la 10^ tappa del tour 2018 del più grande raduno al mondo di giovani cineasti ci sarà (sabato 18 agosto) l’assegnazione dell’Epeo d’Oro al miglior film di CinemadaMare, scelto tra i cortometraggi iscritti al concorso principale del Festival, votato dalla giuria popolare formata dal pubblico che assiste alle proiezioni in piazza. Una giuria tecnica invece provvederà all’assegnazione dei Premi speciali.
“A Nova Siri – spiega il direttore Franco Rina – vogliamo confrontarci su questo periodo chiedendoci chi sono stati, in Basilicata, i protagonisti di quella fase della nostra storia;  per farlo abbiamo voluto l’icona del ’68 Mario Capanna che ne rappresenterà una voce autorevole, a 50 anni da quel momento che cambiò molte vite. Ci soffermeremo ovviamente su come il cinema ha raccontato il ’68, sviluppandone il dibattito  anche attraverso l’influenza della letteratura e del  giornalismo”.
A Marina di Nova Siri entra nel vivo anche il concorso “CinemadaMare Scuola”, con la proiezione dei cortometraggi realizzati dagli alunni delle scuole lucane, e la premiazione del miglior titolo durante la serata conclusiva della tappa. Martedì 14 agosto (ore 10, presso l’oratorio Sant’Antonio – viale Siris), è in programma invece la conferenza di apertura di CinemadaMare Travelling Campus a Nova Siri, con Mario Capanna, Adriano De Santis, tutor di Recitazione presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, e Patrizia Minardi, dirigente Ufficio sistemi culturali e turistici della Regione Basilicata. A seguire, Adriano De Santis terrà un workshop di recitazione. Mentre in serata, a partire dalle ore 21, piazza Troisi, Andrea Lattanzi introdurrà la visione del film di cui è protagonista, “Manuel” di Dario Albertini. Lattanzi terrà a sua volta un workshop di recitazione giovedì 16 agosto (ore 10, presso l’oratorio Sant’Antonio), con i giovani filmmakers che partecipano al raduno cinematografico, e il giorno successivo, alla stessa ora, toccherà all’attrice italiana Giada Orlandi. Oltre ai cortometraggi del concorso principale del Festival il pubblico della località jonica potrà assistere, a partire dalla sera di Ferragosto, alla visione di alcuni lungometraggi d’autore, tra cui il film “Ammore e Malavita” dei Manetti Bros. Il giorno 16 è in programma il film “Brutti e Cattivi” di Cosimo Gomez, e la sera successiva il film “Easy” di Andrea Magnani. Sabato 18 agosto, dopo la premiazione del miglior film del concorso “CinemadaMare Scuole”, e l’assegnazione dell’Epeo d’Oro, è in programma la visione dei cortometraggi realizzati dai cento giovani filmmakers, provenienti da circa 40 Paesi, girati nella settimana di permanenza a Nova Siri, e la premiazione dei migliori.

I laboratori e la programmazione

X TAPPA – NOVA SIRI

Proiezioni, tutte le sere, gratuite per tutti, in Piazza Massimo Troisi

Ospite: Mario Capanna

 

Lunedì, 13 agosto 2018

Ore 21.00

  • Proiezione di due cortometraggi selezionati per il concorso “Cinemadamare Scuole”

Noi per prime”, 6’ 40’’ dell’ISTITUTO COMPRENSIVO “TORRACA BONAVENTURA” – POTENZA

Sinossi: Contro la violenza sulle donne. L’inaugurazione di una Panchina rossa ha rappresentato l’antidoto all’indifferenza e la presa di un impegno di legalità collettiva, perché una donna uccisa lascia un vuoto che non può essere dimenticato

Tedofori per un giorno”, 11’05’’ dell’ISTITUTO COMPRENSIVO N.1 “DON MILANI” – POLICORO

Sinossi: Storie, persone, emozioni del mito greco. Un momento in cui due realtà si sono incontrate: teatro e cinema.

 

  • Proiezione della prima semifinale della della Main Competition (il concorso principale riservato a cortometraggi provenienti da tutto il mondo):

The End di Dhruva Prasad Devara nazione: India  genere: Animation  durata: 6′ 45”

What If  di Linda Gasser nazione: Germany  genere: Sci-fi  durata: 16′ 20”

Sogni dell’amore di Roberto Posse  nazione: Italy  genere: Comedy  durata: 19′ 20”

A seguire, Special Guest: lo scrittore Mario Capanna introduce il film della serata, “IL MIO GODARD” di Michael Hazanavicious

 

Martedì, 14 agosto 2018

Ore 10.00

Conferenza di apertura di CinemadaMare Travelling Campus a Nova Siri con gli ospiti Mario Capanna, politico, scrittore a attivista e Adriano De Santis, tutor di Recitazione presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma alla presenza di Patrizia Minardi, Dirigente Ufficio Sistemi culturali e turistici della Regione Basilicata, Oratorio Sant’Antonio di Viale Siris.

A seguire, inizio del periodo di formazione con la prima lezione di recitazione da parte del docente del Centro Sperimentale Adriano De Santis sempre presso Oratorio Sant’Antonio di Viale Siris

Ore 21.00

  • Proiezione del cortometraggio selezionato per il concorso “Cinemadamare Scuole”

“Il Castello del Barone Berlingieri e i Casalini dei salariati”, 10’40’’ dell’ISTITUTO COMPRENSIVO N.2 “GIOVANNI PAOLO II” – POLICORO (MT)

Sinossi: Il Castello di Policoro, nonché Palazzo Baronale, rappresenta storia, archeologia, religione, architettura, ambiente, culto, tradizione, cultura di un paese. Non tutti ne conoscono la storia. I ragazzi l’hanno raccontata in modo semplice ma appassionato.

“Rewind”, 3’27’’ dell’ISTITUTO MAGISTRALE T. STIGLIANI DI MATERA

Sinossi: Una studentessa vittima di bullismo e cyberbullismo (ingiuria, diffamazione, atti persecutori): la vicenda si risolve in maniera inattesa.

  • Proiezione della seconda semifinale della della Main Competition (il concorso principale riservato a cortometraggi provenienti da tutto il mondo):

La partita di Frank Jerky  nazione: Italy  genere: Drama  durata: 18′ 30′

Il legionario di Hleb Papou  nazione: Italy  genere: Drama  durata: 13′

Framed di Marco Jemolo  nazione: Italy  genere: Animation  durata: 7′ 20”

 

A seguire, Special Guest: Andrea Lattanzi introduce il film di cui è protagonista, “Manuel” di Dario Albertini

 

Mercoledi 15 agosto 2018

Ore 21.00

  • Proiezione del cortometraggio selezionato per il concorso “Cinemadamare Scuole”

Domani è un altro giorno e si vedrà”, 06’46’’ dell’ISTITUTO COMPRENSIVO SAN GIOVANNI BOSCO – PALAZZO SAN GERVASIO

Sinossi: E’ facile prendersela con i più deboli. E se domani il debole fossi tu? Domani si vedrà.

“Il giorno dopo”, 10’26’’ del LICEO SCIENZE UMANE – IIS “PITAGORA” MONTALBANO JONICO

Sinossi: Il corto racconta il vissuto di una adolescente oggetto di atti di bullismo da parte di una sua compagna di classe e di come il problema viene affrontato e risolto grazie anche all’azione educativa della scuola.

 

  • Proiezione della terza semifinale della della Main Competition (il concorso principale riservato a cortometraggi provenienti da tutto il mondo):

Cent’anni di corsa di Domenico G.S. Parrino nazione: Italia  genere: Documentario durata:: 17′ 35”

El Homicida di Maysel Bello nazione: Cuba  genere: Thriller  durata:: 11′ 45”

Il tratto di Alessandro Stevanon  nazione: Italia  genere: Drammatico  durata:: 15′ 10”

A seguire proiezione del film “Ammore e Malavita” dei Manetti Bros.

 

Giovedì 16 agosto 2018

Ore 10.00

Lezione di recitazione da parte dell’attore Andrea Lattanzi presso Oratorio Sant’Antonio di Viale Siris

Ore 21.00

Proiezione del cortometraggio selezionato per il concorso “Cinemadamare Scuole”

“La grande illusione”, 04’01’’ dell’IIS ENRICO FERMI – POLICORO

Sinossi: La ricostruzione di sentimenti che si esprimono anche attraverso una sigaretta, l’indossare una camicia bianca. Il desiderio che si imponga la vita sulla morte, e invece… In guerra si perde sempre.

Proiezione della quarta semifinale della della Main Competition (il concorso principale riservato a cortometraggi provenienti da tutto il mondo):

 

Ratzinger vuole tornare di Valerio Vestoso  nazione: Italia  genere: Commedia  durata: 9′ 35”

Il était une fois mon prince viendra  di Lola Naymark  nazione: Francia  genere: Commedia durata: 15′ 10”

Piccole italiane di Letizia Lamartire  nazione: Italia  genere: Drammatico  durata: 18′

A seguire la proiezione del film “Brutti e Cattivi” di Cosimo Gomez

 

Venerdi 17 agosto 2018

Ore 10.00

Lezione di recitazione da parte dell’attrice Giada Orlandi presso Oratorio Sant’Antonio di Viale Siris

Ore 21.00

Proiezione del cortometraggio selezionato per il concorso “Cinemadamare Scuole”

“Tutto per una domanda”, 12’23’’ del LICEO MUSICALE COREUTICO – IIS PITAGORA MONTALBANO JONICO

Sinossi: Alcuni ragazzi trovano un’attenuazione delle proprie sofferenze grazie all’affettuoso rapporto con il professore di Italiano.

Proiezione della quinta semifinale della della Main Competition (il concorso principale riservato a cortometraggi provenienti da tutto il mondo):

The Maltese Fighter di Arev Manoukian  nazione: Malta genere: Drama  durata: 19′ 10”

Lo scrittore Gabriele Scarcia introduce il suo libro “Il tesoro della Basilicata: paesaggio e arte” al pubblico della piazza

A seguire, proiezione del film “Easy” di Andrea Magnani

 

Sabato 18 agosto 2018

Premiazione del miglior film del concorso “CinemadaMare Scuole”

Finale della Main Competition

Premiazione dell’Epeo d’Oro, il film migliore di CinemadaMare votato dalla Giuria Popolare

Consegna dei Premi Speciali da parte della giuria tecnica

Ore 22.00 – Weekly Competition 

Proiezione dei film girati dai nostri filmmaker nel corso della tappa di Nova Siri e premiazione

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *