CISL Taranto, il segretario Fumarola domani a Napoli

Il Segretario generale della Cisl di Taranto Daniela Fumarola parteciperà, domani pomeriggio a Napoli, ad una sessione del 6° World Urban Forum promosso dall’UN-Habitat dell’ONU, nel corso del quale delegazioni provenienti da tutto il mondo approfondiranno fino al 7 settembre p.v. il tema “The Urban Future”.

La comunicazione del Segretario generale, dal titolo “Taranto, una città che guarda al mondo” (Taranto: a city that looks at the world) sarà rappresentata con slides, nel gruppo di lavoro presieduto dal Prof. Luigi Fusco Girard, dell’Università Federico II di Napoli e già direttore scientifico di una serie di convegni organizzati dalla Cisl ionica, a cominciare da “Taranto Vision 2020” (30-31 gennaio 2003).

Ultimo, in ordine di tempo, “Better city, better life” il 4 ottobre 2010, nell’ambito del World Habitat Day promosso dall’ONU anche in quel caso in tutto il mondo.

“Rappresenteremo alle delegazioni le potenzialità sociali, geografiche, commerciali, economiche, produttive, industriali, portuali della nostra città, che possono a pieno titolo candidarla a far parte di un circuito internazionale integrato di sistemi-campione, con riferimento particolare alle città portuali di Amburgo, di Rotterdam, di Yokohama, di Napoli, ecc.” dichiara Daniela Fumarola.

“E’ nostra opinione che dette potenzialità potrebbero essere adeguatamente valorizzate da una ricerca universitaria in grado di assumere come target Taranto considerandola nel suo perimetro urbano e nel suo territorio, la cui superficie entro il prossimo anno risulterà pressoché raddoppiata, nonché la qualità delle sue nuove infrastrutture materiali e immateriali che sono in fase di realizzazione, con particolare riferimento al nostro porto ed alla retro-portualità” conclude Fumarola “e la messa in rete di quest’area con altri importanti mercati mondiali potrebbe potenziare certamente gli interscambi, insieme con i rapporti di reciprocità già in atto, che le Istituzioni e la politica potrebbero e dovrebbero adeguatamente governare”

UFFICIO STAMPA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *