“Colle Impiso”, tavola rotonda a Viggianello tra i sindaci dei comuni del Parco del Pollino

Si è conclusa positivamente la tavola rotonda sull’alta quota, voluta dal presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino Domenico Pappaterra, e che ha toccato temi come viabilità, parcheggi, sentieristica e aree di sosta. La conferma del buon esito dell’incontro è arrivata dal sindaco di Viggianello Antonio Rizzo. “Sono molto soddisfatto, perchè il Parco ha accolto le nostre richieste e ben interpretato la problematica Colle Impiso. La convocazione del tavolo “Colle Impiso” con i sindaci dei comuni dell’alta quota, che diventa un tavolo permanente, ci permette di intervenire nell’immediato e anche di programmare per il futuro”.
Alla riunione, oltre a Rizzo, erano presenti anche i sindaci dei comuni di Rotonda, San Severino Lucano e Morano Calabro, il maggiore Cristina Potenza del CTCA, il presidente delle Guide Ufficiali del Parco Gaetano Sangineti, insieme con Club Alpino Italiano e Soccorso Alpino di Calabria e Basilicata. Al termine della discussione è stato deciso di avviare il conseguente iter nei confronti delle istituzioni competenti.
“La nostra richiesta, condivisa da tutti gli altri sindaci, riguardo lo snellimento del traffico veicolare a Colle Impiso, con la realizzazione di aree di sosta, servizi navetta e miglioramento della viabilità, è stata già accolta dal Parco. Voglio ringraziare il presidente Pappaterra e il Direttivo del Parco per l’interessamento e aver prontamente messo in campo misure risolutive. Ora spero che i tempi di realizzazione siano celeri”, ha aggiunto Rizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *