Colture, culture e creatività. Memoria, narrazione, innovazione del mondo agricolo e rurale lucano

Martedì 15 aprile si terrà il primo focus group del progetto di ricerca Colture, Culture e Creatività promosso da Inea (Istituto Nazionale di Economia Agraria), in collaborazione con il Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata. L’incontro prevede il coinvolgimento e il confronto dei giovani imprenditori e delle imprenditrici, finalizzato all’approfondimento del concetto di innovazione. L’obiettivo sarà quello di individuare i fattori che generano cambiamenti economici, organizzativi, sociali e culturali sia all’interno delle aziende sia sui territori. Donne e giovani parteciperanno attivamente, proponendo la loro idea per promuovere un nuovo dialogo ed equilibrio tra agricoltura, cultura e creatività.

Il progetto, che ha preso il via nel mese di gennaio, ha l’obiettivo di analizzare l’impatto sul mondo agricolo e rurale regionale sia della nuova imprenditorialità giovanile e femminile sia della crescita del settore culturale e creativo e del turismo culturale. In particolare si mira a individuare e analizzare gli elementi di innovazione culturale e sociale apportati nel contesto agricolo e agroalimentare lucano da donne e giovani e come i saperi e le tradizioni vengono ricollegati al desiderio di innovazione che caratterizza le giovani generazioni al territorio.

Nei mesi scorsi è stato avviato il percorso partecipato per il coinvolgimento nella ricerca degli stakeholder. Nei prossimi mesi i focus group saranno accompagnati dalla ricerca sul campo, per l’analisi dei casi studio e la raccolta delle testimonianze. Il progetto si concluderà con pubblicazione on line di racconti multimediali dedicate a Colture, Culture e Creatività nel mondo agricolo e rurale della Basilicata.

Per informazioni e adesioni: http://www.inea.it/basilicata, Inea, sede regionale per la Basilicata, 097145145 inea.basilicata@inea.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *