Comitato VIA esprime parere favorevole per il progetto di stralcio del lotto della strada Lecce-Melendugno

Il Comitato VIA ha espresso parere favorevole per la non assoggettabilità a VIA –  valutazione di impatto ambientale – del progetto del II stralcio – 1° lotto della Strada Regionale n. 8 – Lecce – Melendugno. “E’ un passaggio molto importante – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici e Infrastrutture, Giovanni Giannini – che consente di avvicinare l’esecuzione dei lavori relativi all’ultimo tratto dell’asse viario, consentendone il completamento.

L’impatto ambientale del II stralcio è stato notevolmente ridotto, eliminando le originarie circonvallazioni di Vernole e Melendugno, nonché riducendo la larghezza a due corsie, al posto delle 4 precedenti, in ragione di più accurate valutazioni di flussi di traffico.

Ciò pur con attenzione alla sicurezza stradale, mediante le realizzazioni di complanari che condizionano le immissioni laterali negli incroci canalizzati a rotatoria.

Inoltre va considerato che il progetto prevede la realizzazione di una pista ciclabile che dalla stazione ferroviaria di Lecce consentirà di raggiungere le rinomate Marine di Melendugno, consentendo, altresì, la separazione del traffico ciclistico e pedonale da quello automobilistico, in parte in sede propria ed in parte recuperando antichi tracciati interpoderali.

Con il passaggio in comitato VIA di ieri si può stimare l’ultimazione dei lavori di tutta la S.R. n. 8 nella prima metà del 2021”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *