Congresso Ecm su cure termali e ricerca del benessere

La Medicina Termale è dal corrente anno specializzazione CEE, nell’ambito della Clinica Medica, e studia i mezzi di cura termale a scopo terapeutico e riabilitativo. La terapia termale è indicata in molte patologie croniche, artro-muscolari, dermatologiche, respiratorie, cardio-vascolari, gastro-enteriche, nefro-urologiche e ginecologiche, inducendo un blocco o rallentamento della loro evoluzione verso stati di invalidità.

E’ oggi più che mai attuale perchè l’invecchiamento della popolazione ha determinato un notevole incremento delle malattie cronico-recidivanti e il sistema sanitario deve farsi carico di questa condizione sociale. Le cure termali agiscono mediante una riattivazione psico-fisica del soggetto anziano e come integrazione ai presidi farmacologici convenzionali con possibilità di riduzione del consumo di farmaci e relativi effetti collaterali indesiderati, e conseguente diminuzione della spesa farmaceutica.

Naturalmente sono da prescrivere a tutte le età perchè rafforzano le difese immnunitarie nei bambini e spingono gli adulti a prendersi cura di sé. Infatti oggi si è soliti parlare di Benessere termale per indicare la capacità delle Terme di offrire un ventaglio di possibilità terapeutiche che ovviamente hanno come comune denominatore le acque minerali termali e il soggiorno climatico. Salute appunto che è intesa come prevenzione secondaria dei malanni, senso di rilassamento mentale, di disintossicazione dallo stress quotidiano e di allontanamento dal solito ambiente ansiogeno, di cura del proprio aspetto anche estetico.

La Associazione medica italiana di Idroclimatologia, Talassologia e Terapia Fisica (AMIITTF) è una associazione scientifica no-profit che si prefigge di far progredire gli studi, la formazione e la ricerca in campo termale e la Sezione Basilicata ha organizzato questo Congresso regionale con le finaliltà suddette.

Parteciperanno la mattina del 18 giugno alle Terme Lucane di Latronico le autorità locali e regionali, il prof. Enrico Lampa direttore della Scuola di specializzazione in Medicina termale e in Farmacologia medica di Napoli nonchè presidente generale Amiittf, il prof. Francesco Russo presidente nazionale AITI, il dott. Mimmo Santomauro direttore della Medicina riabilitativa di Potenza, il dott. Giuseppe De Cunto responsabile ORL di Villa d’Agri, il direttore sanitario delle Terme Lucane dott. Tamburi, il dott. Antonio Sanchirico medico DCA Chiaromonte e il dott. Ambrogio Carpentieri presidente sez. Basilicata amiittf e dirigente medico in riabilitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *