Il consigliere Castelluccio chiede di accelerare le azioni per attivare l’aeroporto di Pisticci

“Adesso che è stato ufficialmente comunicato dal presidente del consiglio di amministrazione della società Aeroporto di Salerno, di cui la Regione Basilicata detiene quote che la espongono per ulteriori finanziamenti per far fronte al ripiano dei deficit accumulati, che la piena operatività dell’aeroporto salernitano non potrà avvenire prima del 2019, si accelerino le azioni previste per attivare la struttura aeroportuale Enrico Mattei di Pisticci perché non possiamo aspettare al 2019 che rappresenta non solo per Matera ma per l’intera regione una scadenza fondamentale”. Lo sostiene il vice presidente del Consiglio regionale Paolo Castelluccio (Pdl-Fi), riferendo che secondo le informazioni diffuse i lavori all’aeroporto di Salerno dovrebbero iniziare ad agosto del 2018 ed essere completati entro il mese di settembre del 2019. “Questo perché, al di là dei lavori sulla pista, che terranno bloccato l’aeroporto nei mesi invernali, si rende necessario irregimentare due torrenti che scorrono al lato della pista, procedere con gli espropri a monte ed a valle della struttura e quindi lavorare per l’allungamento ed il sostentamento della pista”, ha detto Castelluccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *