Controlli della Direzione Provinciale in due aziende materane

Due imprese del mobile imbottito di Matera, una condotta da un italiano e l’altra da un cittadino cinese, sono state sospese dall’attività perchè impiegavano manodopera irregolare, nella misura del 20% rispetto a quella totale occupata. Lo ha reso noto la Direzione Provinciale del lavoro di Matera al termine di un’operazione condotta con i nuclei ispettivi dei Carabinieri di Matera, Potenza e Napoli, che ha portato al controllo di 22 fabbriche, 19 delle quali gestite da cinesi che lavorano per commesse di importanti aziende locali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *