Controlli della Guardia di Finanza di Milano sulle società del gruppo Ilva

Ilva TarantoLa Guardia di Finanza di Milano ha avviato alcune perquisizioni nelle sedi milanesi di alcune società del gruppo Riva. Tale operazione rientra nell’ambito dell’inchiesta milanese che vede indagati Emilio e Adriano Riva. Le perquisizioni sono state disposte dai pm Stefano Civardi e Mauro Clerici, titolari dell’indagine che mesi fa ha portato al sequestro, avvenuto in due diverse fasi, di beni per un valore complessivo di 1,9 miliardi di euro.

Intanto, in un incontro, Legambiente ha posto dieci domande al sub commissario dell’Ilva, Edo Ronchi, per fare chiarezza sul futuro del risanamento ambientale e della bonifica dell’Ilva di Taranto. Il movimento ambientalista è fortemente preoccupato “per la dilatazione dei tempi e per il reperimento di risorse per ammodernare l’impianto di Taranto”. In prima battuta ,Legambiente chiede all’Ilva di chiarire il nodo finanziario parlando di “balletto di cifre sulle spese per l’Aia”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *