Controlli sulle caldaie, il Comune non invia addetti nelle case dei fasanesi

In queste ore sono giunte al Palazzo municipale, a Fasano, richieste d’informazione da parte di cittadini contattati telefonicamente da persone che si sono qualificate come addetti al controllo degli impianti termici inviati dal Comune di Fasano. Queste persone chiedevano ai cittadini contattati di poter fissare un appuntamento onde poter verificare la caldaia delle abitazioni servite da gas-metano o da qualsiasi altro combustibile, con l’impegno a ricevere una tariffa per il controllo che avrebbero effettuato.
Ebbene, il Comune di Fasano non ha affidato ad alcun addetto il controllo degli impianti termici, considerato che il servizio attualmente è sospeso a seguito dello scadere del contratto, nello scorso luglio, con la ditta che se ne occupava. Pertanto, s’invitano i cittadini a non fissare alcun appuntamento con persone che si presentano come addetti inviati dal Comune per effettuare i controlli sulle caldaie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *