COPAGRI, si è riunito il Consiglio generale

La COPAGRI di Basilicata ha riunito il Consiglio generale per discutere temi importanti per l’agricoltura sia in versione europea che nazionale e regionale. All’incontro, che si è svolgo il giorno 13 ottobre 2017 nella sede COPAGRI di Matera, ha preso parte attiva il presidente nazionale della Confederazione, Franco Verrascina, al quale il presidente regionale Nicola Minichino, ha messo in evidenza, tra i punti all’ordine del giorno, la rimodulazione della PAC 2018, che è in discussione in questi giorni al Parlamento europeo, che interessa molto l’agricoltura della Basilicata per tutte quelle modifiche da apportare per meglio cogliere le opportunità della Politica Agricola Comunitaria (Pac), fondamentali per lo sviluppo del comprato primario. Si è discusso anche delle politiche nazionali con le applicazione delle Filiere agroalimentari in tutti i comparti ed è stato posto l’accento anche sulle aggregazione di carattere nazionale sui settori fondamentali come quelli cerealicolo, zootecnico, olivicolo e ortofrutticolo, che rivestono una importanza nno secondaria se sono di appoggio alle filiere regionali in partenza con bandi del Dipartimento Agricoltura. La visione generale delle filiere è stata ampiamente discussa nella sessione di lavoro del Consiglio generale della COPAGRI lucana, che ha visto protagoniste tutte le parti interessate nell’agroalimentare dalla produzione alla trasformazione e alla distribuzione.
“Si tratta di un passo fondamentale che certamente muterà strategie e visione dell’agricoltura per meglio cogliere tutti i valori del comparto primario», ha evidenziato Minichino, presidente della COPAGRI lucana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *