Corato, chiudono il Museo della Civilità e l’Info point di piazza Sedile

Dopo quella della comunità “I girasoli”, altre due strutture chiudono a Corato; si tratta del Museo della Civiltà e del territorio e quella dell’Info point di piazza Sedile. L’erogazione dei servizi è stata sospesa dal 2 gennaio, perché non è stata rinnovata la convenzione tra il Comune di Corato e la società che gestiva i servizi. A mettere in evidenza la questione, come fu nel caso della comunità di recupero “I girasoli”, è stato l’ex presidente della commissione cultura,Giuseppe D’Introno.
“Da oggi e non sappiamo per quanto tempo – scrive D’Introno su facebook – il nostro museo resterà chiuso. Interrotto anche il servizio all’Info point e in Biblioteca comunale (apertura pomeridiana). La proroga è scaduta il 31 dicembre e non ci sono notizie di nuove procedure simili. In questi 9 anni e mezzo di gestione non era mai successo (tra l’altro con una mostra in corso). È un momento sconcertante per la città. Dopo l’interruzione del servizio diurno de “I girasoli” questa è l’ennesima sconfitta di una città che sta vivendo una fase involutiva e decadente”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *