Coronavirus: in Basilicata controlli su operatori turistici

Un progetto di prevenzione denominato “Basilicata 2020: Turismo covid free” è stato avviato dall’Azienda sanitaria di Potenza in collaborazione con la Regione Basilicata per “garantire, anche nel periodo estivo, un controllo sanitario della popolazione residente maggiormente esposta a rischio di contagio e, parallelamente, assicurare ai turisti che visiteranno la regione procedure finalizzate a mitigare il rischio”. L’Asp, che ha definito il progetto “primo esempio nazionale di sorveglianza sanitaria a servizio del turismo”, ha spiegato che esso “si baserà sulle Unità speciali Usco19 già operanti, nonché su due Usco19 attive presso i Presidi Ospedalieri di Chiaromonte (per l’area del Parco Nazionale del Pollino) e di Maratea (per la costa tirrenica). (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *