Cresce il numero dei femminicidi e degli omicidi volontari nel Barese

In un anno nel distretto di Corte di Appello di Bari gli omicidi volontari sono aumentati da 79 a 99 e i femminicidi da 19 a 25. Lo ha detto il presidente della Corte di Appello di Bari, Franco Cassano, in occasione della cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario. “L’aumento crescente dei reati di omicidio volontario (20 in più dal giugno 2015 al giugno 2017) potrebbe far dubitare, nonostante la sensibile diminuzione di taluni reati (estorsioni, usure, rapine), nel miglioramento della sicurezza collettiva in ambito distrettuale. Tuttavia, – evidenzia – occorre correlare quei dati con gli esiti delle indagini, che, generalmente, hanno assicurato in tempi rapidi alla giustizia i responsabili degli eventi delittuosi (come dimostra l’aumento sensibile dei procedimenti con autore noto),restituendo alla collettività un tasso elevato di percezione della propria sicurezza”.Il dato foggiano conferma l’allarme crescente per i reati che avvengono in quel territorio dove c’è criminalità organizzata e mafia garganica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *