De Filippo (PD): “La riammissione della ‘Lista Pittella’ restituisce alla Basilicata rapporti qualificati”

De-Filippo“La decisione del Tar di Basilicata di riammettere la Lista “Pittella presidente” nella circoscrizione della Provincia di Potenza dalla competizione elettorale dei prossimi 17 e 18 novembre dà un nuovo slancio alla coalizione di Centrosinistra restituendole il contributo qualificato di tanti amministratori e attivisti che concorreranno direttamente a questa fase di rinnovamento del Consiglio Regionale”. E’ il commento alla decisione del segretario regionale del PD Vito De Filippo.

“Pur nel sacrale rispetto – prosegue De Filippo – del ruolo e l’autonomia di giudizio della Magistratura e la sua serenità, motivo per il quale ho ritenuto opportuno pronunciarmi solo a decisione assunta, devo osservare che la esclusione della Lista avrebbe rappresentato sicuramente un problema per tutta la comunità lucana, che si sarebbe vista privata di apporti qualificati. Sinceramente – afferma ancora il segretario Pd – devo anche dire di non essere stato mai preoccupato per il risvolto elettorale della vicenda, certo che candidati e sostenitori della Lista Pittella, con la serietà che gli è riconosciuta, non avrebbero mai fatto venir meno il proprio appoggio alla Coalizione di centrosinistra. Una certezza che – conclude De Filippo – mi viene consegnata dalla consapevolezza che il percorso fatto per la composizione dell’alleanza è stato un percorso difficile, teso a scongiurare il rischio di mettere in campo una mera alleanza elettorale per costruire invece la condivisione di un progetto di cui candidati e sostenitori della lista “Pittella Presidente” sono pienamente parte”, oggi, finalmente, anche con la consacrazione di un impegno diretto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *