Decima edizione della ‘Sagra dell’Arancia’ a Montalbano Jonico

Ritorna puntuale, a Montalbano Jonico, l’appuntamento con la sagra dell’arancia, giunto alla sua 10° edizione. Si comincia oggi, alle ore 17, presso la scuola elementare, prima con l’inaugurazione della mostra pomologica, poi, con ‘Mamm… Tat… e… Tatarann’, civiltà contadina, a cura dell’associazione ‘Più Midia’ di Giovanni Rosano.

Domani, invece, alle ore 9, verrà allestito un laboratorio didattico a cura della cooperativa sociale ‘Arcobaleno’, mentre nel pomeriggio ci sarà l’apertura degli stand (alle ore 16) e alle 17 la presentazione della nuova P.A.C. relazionata da Sergio Paolo Silvestris, onorevole e componente della commissione dell’agricoltura della Comunità Europea. A seguire, la premiazione ‘Arancio d’oro’ a cura dell’amministrazione comunale.

Alle 19 ci sarà la degustazione di cibi a base di arancia a cura dell’istituto d’istruzione superiore I.P.S.E.A.O. “Giustino Fortunato” di Marconia, con un intrattenimento musicale. Domenica 9, da Piazza Vittoria, partirà l’escursione per la riserva natura dei calanchi a cura dell’associazione ‘Terra dei calanchi’. Alle 11.30 il raduno e la sfilata delle auto ‘Ferrari’ in via Armando Miele. Alle 16, nel cortile della scuola elementare, riapertura degli stand. Alle 17 nell’aula magna la Pro Loco curerà il premio ‘Città di Montalbano Jonico’, ed infine, i saluti del nuovo presidente della Pro Loco, Franco Leone, del sindaco, Vincenzo Devincenzis, dell’assessore all’agricoltura, Rocco Tauro, e dell’assessore al truismo, Marcello Maffia.

A seguire, un incontro tecnico con Carmelo Mennone sull’ agrumicoltura lucana tra attualità e prospettive e l’assegnazione del premio di studio in agrumicoltura. Ultimo appuntamento alle ore 19, nel cortile della scuola elementare, con la premiazione del concorso “Dolce arancia” in collaborazione con il Forum giovanile permanente. Poi, la dimostrazione delle arti marziali della scuola “Fior di Loto” e l’esibizione della scuola di ballo “Latin Dance” di Emilia Manolio. A concludere il tutto la tradizionale pentolaccia. L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco, dalla Città di Montalbano insieme all’assessorato al turismo e allo spettacolo e all’assessorato all’agricoltura e alla pubblica istruzione, in collaborazione con il Cosvel, l’Apt Basilicata, l’Unpli, l’Alsia e il Soi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *