“Dedicare Vivicittà Uisp 2012 a Vittorio Arrigoni”

“L’Amministrazione comunale di Matera ha inteso sostenere, ancora una volta questa straordinaria manifestazione Vivicittà dedicata allo sport, ma anche alla pace e alla difesa dei diritti umani”. Lo ha detto il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione svoltasi stamane nella sala intitolata a Vittorio Arrigoni. “Non è certamente un caso – ha aggiunto Adduce – che la conferenza stampa dell’edizione 2012 di Vivicittà, la grande manifestazione internazionale della Uisp, si svolga nella sala che questa amministrazione comunale ha voluto dedicare a Vittorio Arrigoni, il giovane pacifista italiano brutalmente ucciso a Gaza esattamente un anno fa, il 15 aprile del 2011”.

La “corsa più grande del mondo” continua ad essere la grande protagonista dello sport per tutti, abbracciando in un’unica, originale formula, atleti professionisti e sportivi: stessa distanza di 12 e 4 km in tante città italiane ed estere, partenza per tutti allo stesso orario, unica classifica in base ai tempi compensati. E ogni anno, un tema per cui battersi: la pace, i diritti umani, il rispetto ambientale, l’uguaglianza sociale, la solidarietà tra i popoli.

Per il 2012 continuerà l’impegno di Vivicittà in Libano, una realtà difficile all’interno della quale l’Uisp sta cercando di dare il suo contributo per favorire il dialogo e l’integrazione della vasta comunità palestinese, costretta a vivere in condizioni di estremo disagio, all’interno della società libanese. “Per queste ragioni e considerato che Vivicittà si correrà proprio il 15 aprile, anniversario della scomparsa del giovane pacifista sarebbe giusto – ha concluso il sindaco – dedicare questa edizione a Vittorio Arrigoni”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *