Del Rio: Lo sviluppo del trasporto aereo, un obiettivo primario per l’economia italiana

Nei giorni scorsi, Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, insieme all’Ad di Ryanair, Michael O’Leary e al Presidente di Enac, Vito Riggio, hanno illustrato  i contenuti del Piano di Sviluppo di Ryanair per l’Italia per il 2017, a seguito delle politiche intraprese dal Governo.

“Il Governo Italiano – ha dichiarato il Ministro Delrio – continua nel percorso di allineamento con le norme europee, per aumentare i sevizi ai cittadini e creare opportunità per tutti gli investitori”.

“Salutiamo positivamente il piano industriale 2017 di Ryanair, che permette più voli, più opportunità al turismo in Italia e soprattutto – ha concluso Delrio – più occupazione”.

Tra i provvedimenti varati dal Governo, la recente revisione delle Linee Guida inerenti le incentivazioni per l’avviamento e lo sviluppo da parte dei vettori, le scelte sulle tasse aeroportuali e, non ultimo, gli esiti dell’incontro avvenuto al Mit con i sindacati Enav.

“Lo sviluppo del trasporto aereo costituisce un obiettivo primario per coadiuvare la crescita economica dell’intero sistema Paese” ha dichiarato il Presidente di Enac, Vito Riggio. “Viviamo in un’epoca – ha proseguito – in cui il riferimento non è più quello nazionale ma, soprattutto per il trasporto aereo e per le regole che lo governano, è quello dell’Europa, sempre nel rispetto dell’equa competitività e dei diritti dei passeggeri. I piani di sviluppo, come quello di Ryanair e degli altri vettori operanti in Italia sono per Enac occasione di crescita e di ulteriore impegno per la sicurezza e la qualità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *