Denunciata falsa cieca a San Vito dei Normanni

I carabinieri del Norm di San Vito dei Normanni (BR) hanno scoperto ed arrestato una donna di 60 anni, che si dichiarava (falsamente) cieca, e che in virtù di questo suo ‘handicap’, avrebbe incassato 117mila euro di indennità in 14 anni. Le forze dell’ordine le hanno notificato un avviso di conclusione indagini. La donna, nubile e disoccupata, vive da sola ed è stata osservata per alcuni mesi, fotografata mentre faceva la spesa, leggeva prezzi ed etichette dei prodotti e, una volta alla cassa, selezionava banconote e spiccioli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *