Denunciato uomo a Gioia del Colle per capitozzatura di tronchi secolari

Un uomo è stato denunciato dagli uomini dei Corpo Forestale, dopo essere stato scoperto mentre tagliava ulivi secolari da un podere comunale per venderli come legna da ardere. E’ accaduto nelle campagne di Gioia del Colle (Ba), dove è stata accertata la capitozzatura di 33 tronchi di albero di olivo, praticamente privi ormai di chioma: il responsabile ha ammesso le sue responsabilità ed ha dichiarato che, pur avendo presentato al sindaco di Gioia del Colle istanza per la conduzione in comodato d’uso dell’oliveto, e non avendo avuto risposta scritta, ha comunque proceduto alla conduzione del fondo agricolo intervenendo con decise capitozzature degli olivi e procurandosi legna da ardere. Il suolo è parte integrante dell’immobile Ex Distilleria, sottoposto a vincolo architettonico dalla Sovrintendenza Beni Culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *