Dichiarazione dell’assessore Vincenzo Viti su filiera turistica lucana

“Il turismo è uno straordinario vettore di civiltà e di sviluppo, ma è anche un fattore complementare di valorizzazione delle straordinarie risorse storico-ambientali e paesaggistiche di cui la Basilicata dispone. Turismo e cultura sono due facce di una moneta che dev’essere utilmente spesa a servizio della comunità regionale”.  Così l’assessore alla Cultura e alla Formazione della Regione Basilicata, Vincenzo Viti concludendo a Melfi i lavori del convegno organizzato dall’associazione ‘Basilicata NaturaCultura’, operante nell’area Piot del Vulture-melfese, della  quale l’associazione ‘Territori lucani’ è capofila. “Proprio la proiezione regionale dell’associazione ‘Basilicata NaturaCultura’ esige che lo sviluppo del turismo venga accompagnato da processi formativi mirati che si collochino dentro i profili individuati dal catalogo dell’Alta Formazione e dagli standard da esso definiti e ormai approvati, nelle ultime settimane, dal Governo regionale. Un lavoro di approfondimento e di progettazione che individui obiettivi e contenuti di un percorso formativo che punti sul turismo e sui settori ad esso collegati, sta per essere avviato nel concerto fra i Dipartimenti delle Attività Produttive e della Formazione, sicchè possa prendere corpo una più compiuta strategia che chiami soprattutto le nuove generazioni ad un impegno diretto all’interno dei circuiti culturali della regione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *