Disabili: la Regione Basilicata stanzia 3,6 milioni

I cittadini residenti in Basilicata “che, in prima persona o tramite l’impiego a titolo oneroso di collaboratori, prestano cura e assistenza domiciliare a componenti del proprio nucleo familiare con disabilità gravissima, potranno contare su un contributo economico mensile di 500 euro”. Lo stabilisce – secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa – “una delibera approvata nell’ultima seduta della Giunta regionale che tiene conto dei decreti del Ministero del lavoro e delle politiche sociali degli anni 2016 e 2017 relativi al riparto dei fondi per le non autosufficienze”.  Nel comunicato è inoltre evidenziato che “per il triennio 2018-2020 la Regione ha stanziato 3,6 milioni di euro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *