Disoccupato si dà fuoco a Modugno

Un disoccupato di 55 anni, in cura presso il Servizio di igiene mentale, padre di tre figli, si è dato fuoco stasera nella centrale piazza Sedile davanti a numerose persone riportando gravi ustioni su tutto il corpo. L’uomo, a quanto si è appreso, si è infilato in un grande sacchetto di plastica per la raccolta dei rifiuti e si è cosparso di benzina alla quale ha dato fuoco. Sul posto è intervenuto il 118 che ha trasportato l’uomo al Policlinico.
Sull’episodio sono state avviate indagini dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *