Donati 6 ventilatori per insufficienza respiratoria cronica dall’Unione delle Pro Loco Puglia

Oggi le Pro Loco pugliesi hanno donato alla Protezione Civile regionale sei ventilatori tipo “VIVO 3”, donati dall’Unione nazionale delle Pro Loco di d’Italia della Puglia – UNPLI Puglia: si tratta di dispositivi utili per chi ha insufficienza respiratoria cronica, che verranno utilizzati nell’ambito della rete ospedaliera pugliese per l’emergenza coronavirus. Il Presidente dell’UNPLI, Rocco Lucariello, ha chiesto che le B-Level vengano rese disponibili una in ogni provincia della regione, secondo il fabbisogno del piano pandemico.

Un’iniziativa corale che ha visto i dirigenti dell’Unpli Puglia abbracciare una grande missione di solidarietà e di servizio per il proprio territorio, quello per cui, nell’ambito culturale, sociale, artistico e turistico operano quotidianamente proprio attraverso le Pro Loco.

“Ringraziamo di cuore le Pro Loco pugliesi – ha detto l’assessore regionale Loredana Capone – che con questo gesto rafforzano ancora di più un legame che ci vede già da tempo impegnati in azioni comuni per il bene delle nostre comunità. La solidarietà pugliese si sta facendo sentire e non possiamo che esserne orgogliosi e riconoscenti”.

Gli ospedali che riceveranno i ventilatori di tipo Vivo 3 sono:

Policlinico di Bari
Policlinico Riuniti di Foggia
Ospedale Antonio Perrino di Brindisi
Ospedale Moscati di Taranto
Ospedale Vito Fazzi di Lecce
Ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *