“Donne Democratiche Massafra” su dichiarazioni Francavilla

“Esprimiamo la nostra forte indignazione verso le dichiarazioni maschiliste della candidata di Forza Italia Maria Francavilla. Affermare che le “donne provocano la violenza maschile” è offensivo verso tutte le donne vittime di violenza e di femminicidio” così in una nota interviene il coordinamento delle Donne Democratiche di Massafra “Da tempo abbiamo scelto di esprimerci sul gravissimo fenomeno del femminicidio e della violenza contro le donne e lo abbiamo fatto sul territorio di Massafra attraverso vari momenti di sensibilizzazione e di mobilitazione.
La violenza contro le donne è un atto di “violazione dei diritti umani, una forma di discriminazione; essa è coercizione e/o privazione arbitraria della libertà…”
“Noi donne democratiche abbiamo coscienza e conoscenza di tali definizioni, ci siamo soffermate a comprendere, abbiamo parlato con la sofferenza e della sofferenza, abbiamo riflettuto su questo grave fenomeno ascoltando testimonianze delle vittime di violenza.
“Ci sentiamo colpite e schiaffeggiate come esseri umani offesi nella propria dignità dalle dichiarazioni della candidata del centro destra. Nè bastano le giustificazioni della signora Tamburrano che dichiara che nell’affermare “Le donne provocano la violenza degli uomini” stesse soltanto citando le parole della Benedettelli. La stessa scrittrice ha  invece seccamente smentito tale citazione prendendone fermamente le distanze.
“Diciamo basta alle bugie, basta a frasi pressapochiste, basta a dichiarazioni offensive della dignità umana e della libertà delle donne.
“Ricordiamo che le parole hanno un peso e che ognuno – concludono le Donne Democratiche – deve assumersi la responsabilità delle proprie azioni e delle proprie parole”.
Donne Democratiche Massafra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *