Due arresti a Matera: sorpresi a rubare pluviali nei Sassi

Due giovani, Calvi Francesco di anni 35 e Jipa Fiorentina, rumena di anni 26, nella notte sono stati arrestati dalla Polizia di Stato per il furto nei Sassi di tubi di rame per la raccolta delle acque piovane.

Allertati da una telefonata al 113 giunta intorno alle 23:40, gli agenti della Squadra Volante si sono portati in questa via Fiorentini, dove due giovani erano stati visti dirigersi dopo aver smontato e prelevato alcuni pluviali metallici dall’edificio sede dell’Università degli Studi di via San Rocco.

I poliziotti sono scesi dall’auto ed hanno cominciato a cercarli risalendo i vicoli dei Sassi in direzione dell’Università.

Avendo udito dei suoni metallici sospetti, si sono avvicinati al luogo di provenienza senza far rumore ed hanno sorpreso i due intenti a smontare un pluviale da un’abitazione sulla via.

La ragazza è stata subito fermata mentre il giovane è riuscito in primo momento a fuggire a piedi, ma è stato poi individuato e fermato anche lui.

Con loro avevano alcuni tubi metallici che avevano già smontato, i quali sono stati sottoposti a sequestro e saranno restituiti ai legittimi proprietari.

I due, colti nella flagranza del reato e con precedenti specifici, sono stati condotti agli arresti domiciliari su disposizione della Magistratura.

La ragazza risulta essere inoltre destinatario di un provvedimento del Questore di avviso orale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *