Due incendi in poche ore nel tarantino

Sono state aperte le indagini su due incendi divampati nell’arco di poche ore nella provincia di Taranto, uno a Carosimo e l’altro a San Giorgio Jonico. Nel primo caso, le fiamme hanno distrutto un’auto di un 47enne pregiudicato, per poi propagarsi su un’altra vettura, di proprietà di una donna, parcheggiata nelle vicinanze. Per quando concerne, invece, l’episodio occorso a San Giorgio Jonico, l’incendio si è sviluppato nel parco comunale, ed ha interessato un chiosco di legno per la vendita di bevande, ed è stato domato solo grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco di Taranto. Le cause sono ancora sconosciute, e sono al vaglio dei Carabinieri della Stazione di San Giorgio Jonico che, allo stato attuale, non sembrano confermare eventuali collegamenti tra i due episodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *