Eletto il nuovo Consiglio Provinciale di Matera

Rinnovato il nuovo consiglio provinciale di Matera che, dopo la riforma Delrio, non è più eletto direttamente dai cittadini ma dai consiglieri comunali e sindaci dei 31 comuni del Materano.

Al termine delle operazioni di voto si sono svolte le operazioni di scrutinio per eleggere i dieci consiglieri provinciali che vanno a formare il nuovo consiglio provinciale di Matera.

Il consiglio sarà guidato per altri due anni dal presidente in carica, il sindaco di Grottole Francesco De Giacomo.

I 10 consiglieri eletti sono: Per la lista più suffragata, “Provincia Democratica”, espressione del centrosinistra: Giovanni Scarola (consigliere comunale di Matera – 8492 voti), Carmine Alba (consigliere comunale di Matera – 7661 voti), Giuseppe Filippo (sindaco di Gorgoglione – 7597 voti), Anna Irene Nesi (consigliere comunale di Montalbano Jonico- 5450 voti) e Filomena Bucello (consigliere comunale di Nova Siri – 5438 voti); per la lista  “Provincia insieme”: Salvatore Cosma (sindaco di Tursi – 5761 voti) e Francesco Mancini (sindaco di Pomarico – 4187 voti);  per la lista “Democratici Civici” vi è la riconferma di Anna Maria Amenta (consigliere comunale di Irsina – 6517 voti) e del consigliere policorese Gianluca Modarelli (3594 voti) e l’elezione di Saverio Sarubbo (consigliere comunale di Bernalda – 4683 voti).

Nessun seggio è stato conquistato dalla lista civica di centrodestra “Patto per la Provincia”. Relativamente al voto ponderato Provincia Democratica ha conquistato 43.538 voti, Provincia Insieme 15.710 voti, Democratici Civici 22.026 voti e Patto per la Provincia 6.548 voti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *