Elezioni 2018: Alle ore 20 scadono i termini per la presentazione dei candidati

A poche ore dalla scadenza dei termini per le presentazione dei candidati di Camera e Senato per le prossime elezioni in programma domenica 4 marzo 2018, in Basilicata la situazione è la seguente:

Alla Camera, per un seggio del collegio uninominale di Potenza-Lauria sono in campo Guido Viceconte con “Civica popolare” della Lorenzin, l’ex assessore Regionale alle infrastrutture Nicola Benedetto per “Noi con l’Italia”, Roberto Speranza per “Liberi e Uguali”, in corsa anche per due seggi proporzionali in Toscana, Antonella Rubino per “Potere al Popolo”, Stefano Summa per la lista “Potere per la Costituzione”, e il presidente del Potenza Calcio, Salvatore Caiata, per il “Movimento 5 stelle”.

Per un seggio del collegio Matera-Melfi si sfideranno l’ex sindaco di Policoro, Nicola Pagliuca per “Forza Italia”, la giornalista e scrittrice originaria di Policoro, Francesca Barra per il “PD”, il materano Gianluca Rospi, presidente dell’ordine degli ingegneri di Matera per il “Movimento 5 Stelle”, Filippo Bubbico, ex vice ministro e già governatore lucano per “Liberi e Uguali”, Antonio Ingroia per “Potere alla Costituzione”.

Per il proporzionale alla Camera dei Deputati sono quattro i deputati che saranno eletti. In corsa Miriella Liuzzi e Luciano Cillis per il “Movimento 5 stelle”, Filippo Bubbico e Maria Cecilia Guerra, Daniele Farina e Lidia Mastrolorenzo per “Liberi e Uguali”, l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Matera, Michele Casino per “Forza Italia”, l’ex assessore Nicola Benedetto per “Noi con L’Italia” e Guido Viceconte per “Civica Popolare”, Vito De Filippo e Lucia Sileo per il “PD”.

Per un seggio al Senato nell’unico collegio uninominale lucano, c’è l’europarlamentare uscente Gianni Pittella per il “PD”, l’avvocato Cristiana Coviello per “Liberi e Uguali”, l’imprenditore materano Antonio Cappiello per “Lega-Noi con Salvini”, Saverio De Bonis, promotore di Grano Salus, l’associazione di coltivatori che difende il grano duro del Sud Italia, per il “Movimento 5 Stelle”, il tenente Giuseppe Di Bello per “Potere alla Costituzione”, Gerardo Melchionda per “Potere al popolo”, Giuseppe Moles per “Forza Italia”.

Altri sei senatori saranno eletti attraverso le liste proporzionali: in corsa Vincenzo Folino, Nunzia Armento e Pasquale Bellitti per “Liberi e Uguali”, Vito Petrocelli e Agnese Gallicchio per il “Movimento 5 Stelle”, Salvatore Margiotta, Maria Antezza e Giovanni Scarola per il “PD”, Gianni Rosa per “Fratelli d’Italia”, Giuseppe Moles per “Forza Italia”, Cosimo Latronico per “Noi con l’Italia”, Maurizio Bolognetti per “Insieme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *