Emergenza Covid, aggiornamento tamponi struttura di accoglienza di Irsina (Mt)

Il sindaco di Irsina, Nicola Morea, appena ricevuto notizia dei 40 tamponi effettuati mercoledì mattina, per controllare l’emergenza Covid-19 all’interno della struttura “Villa Signoriello”, comunica ai cittadini che: “Su i 40 tamponi effettuati agli ospiti ed operatori della struttura di Irsina, 2 sono risultati positivi. Uno riguarda un’operatrice, non irsinese, in servizio da pochi giorni e che non è mai stata in paese, l’altro appartiene ad uno degli ospiti arrivati il 15 luglio. Entrambi verranno riverificati in giornata”. 

Il sindaco rassicura che la comunità è al sicuro, la situazione è sotto controllo. Nella struttura, gli ospiti positivi, sono in isolamento e resteranno in quarantena per 14 giorni. Poi ci saranno, come da protocollo, ulteriori controlli.

Nicola Morea, ha chiesto la convocazione di un Comitato di ordine e sicurezza pubblica al Prefetto, per chiarire la situazione e le responsabilità dell’accaduto.

Aggiornamento tamponi Villa Signoriello.

Pubblicato da Nicola Massimo Morea su Mercoledì 22 luglio 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *