Emiliano oggi a iniziativa “Industria e innovazione” della Cgil

Il presidente Michele Emiliano è intervenuto oggi all’evento organizzato dalla Cgil sul tema “Industria e innovazione, un progetto per lo sviluppo del territorio metropolitano di Bari” nel terminal crociere del porto di Bari, alla presenza, fra gli altri, del segretario generale della Cgil Susanna Camusso e del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Claudio de Vincenti.
“La CGIL da sempre segue la Puglia – ha detto Emiliano – sappiamo di avere una responsabilità comune in due ambiti diversi, quello della politica e quello del sindacato. La Cgil non è un sindacato corporativo, si occupa della società italiana e per me costituisce un presidio fondamentale insieme alle altre organizzazioni sindacali. Avere un corpo intermedio che dialoga con la politica è un grande vantaggio”.
“La presenza di Susanna Camusso oggi qui a Bari in contemporanea a quella del sottosegretario De Vincenti dà il senso di un grande interesse dell’opinione pubblica nazionale sul master-plan del Sud e, in particolare, sul ruolo della Puglia e della città metropolitana di Bari per la riscossa del Mezzogiorno. Noi siamo convinti che i dati – sebbene ancora negativi – sul Mezzogiorno, ci lascino la possibilità di una forte iniziativa economica fondata sull’innovazione tecnologica, sulla legalità e soprattutto sul rispetto dei diritti dei più deboli, che ci può consentire di dare il nostro contributo all’uscita dell’Italia dalla crisi economica dalla quale tuttora si trova. Mi auguro – ha concluso Emiliano – che questo dialogo, sicuramente difficile, possa proseguire ed essere fruttuoso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *