FCI Basilicata, il Trofeo Città di Potenza nelle mani di Marco Baio e Federico Cardone

I capricci del tempo non hanno fermato la verve agonistica dei ragazzi della categoria esordienti di scena al Trofeo Città di Potenza, manifestazione organizzata dalla Loco Bikers valida per l’assegnazione dei titoli regionali FCI Basilicata e nell’ambito del Trofeo dei Tre Mari.
Sotto una pioggia battente la prima batteria per gli esordienti di primo anno: una particolare nota di merito ai partecipanti di questa gara che non si sono lasciati intimorire dal momentaneo maltempo con l’obiettivo di portare a termine la gara al massimo dell’impegno e senza prendere troppi rischi. Non sono mancati gli spunti di interesse sul piano agonistico e a conquistare il primato è stato Marco Baio (US Fausto Coppi Montecchio Precalcino) davanti a Simone Colonna de Il Pirata Evolution-Ip Zannoni (leader del Trofeo dei Tre Mari tra gli esordienti primo anno), Ettore Loconsolo (Scuola di Ciclismo Ludobike), Fabio Di Stefano (Andria Bike), Francesco Rosario Giampietro della Polisportiva Iacovino Potenza (neo campione regionale FCI Basilicata esordienti primo anno), Massimo Primi (Il Pirata Evolution-Ip Zannoni), Gabriele Bragazzi (Il Pirata Evolution-Ip Zannoni), Fabrizio Tasciotti (Il Pirata Evolution-Ip Zannoni), Daniele Autiero (Ciclistica Poggiomarino) e Salvatore Mancini (Il Pirata Evolution-Ip Zannoni).
Con una condizione metereologica più clemente, si è svolta successivamente la seconda batteria per gli esordienti secondo anno che ha fatto registrare l’exploit di Federico Cardone (Spes Alberobello) che ha avuto la meglio sui diretti avversari Antonio Rocco della Ciclistica San Timoteo (ancora capoclassifica del Trofeo dei Tre Mari tra gli esordienti di secondo anno), Luca Marziale (Il Pirata Evolution-Ip Zannoni), Piergianni Cautela della Loco Bikers (neo campione regionale FCI Basilicata esordienti secondo anno), Celestino Tortorella (Cicloteam Valnoce), Antonio Cairo (Asd Belvedere), Alessandro Falabella (Cicloteam Valnoce), Giacomo Cazzola (US Fausto Coppi Montecchio Precalcino), Pasquale D’Andretta (Polisportiva Flessofab) e Francesco Pagano (Movicoast Sport e Turismo).
Bilancio abbastanza positivo per la Loco Bikers che ha allestito la manifestazione nonostante il brutto tempo alla presenza di Carmine Acquasanta (presidente della Federciclismo Basilicata), Giuseppe Nardiello (vice presidente vicario FCI Basilicata), Vincenzo Sileo (componente commissione nazionale FCI strada), Prospero Di Dio (responsabile struttura tecnica strada-pista FCI Basilicata), Davide Spadino (presidente del comitato provinciale FCI Potenza) e Carlo Scavone (responsabile commissione giudici di gara FCI Basilicata).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *