Fermata auto con braccianti a bordo nelle campagne di Lucera

Erano 14 i braccianti stranieri a bordo di un monovolume Chrysler Voyager che è stato sequestrato dalla Polizia dopo un inseguimento nelle campagne di Lucera. Il veicolo è stato intercettato dagli agenti lungo la strada provinciale 20, in località Palmori, mentre rientrava dai campi con i migranti a bordo. Quando gli agenti gli hanno intimato di fermarsi, l’autista ha ingranato la retromarcia provando a fuggire, ma è stato inseguito fino a quanto l’auto è andata a sbattere, fermando la sua corsa contro un palo di recinzione di una proprietà privata: dal mezzo sono scese 14 persone, probabilmente di origine africana, che sono fuggite nei campi circostanti.
Il veicolo, che risultava rubato a Vico del Gargano (Foggia) è stato sequestrato. Anche la targa del mezzo era stata rubata da un altro mezzo e sovrapposta a quella del monovolume.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *