Fials provinciale su ipotesi accordo sindacale del 16 settembre 2013

Fials Potenza“Sulla questione della proroga degli incarichi di responsabilità delle posizioni organizzative e di coordinamento” il Delegato della Segreteria Confsal alla Sanità nonché Segretario Provinciale Fials di Potenza, Giuseppe Costanzo in una nota inviata all’Assessore alla Salute, Flavia Franconi, chiede “di rivedere gli incarichi delle P.O. e l’assegnazione delle unità di coordinamento infermieristico”.

“E’ un chiarimento che la Fials ritiene necessario- ha detto Costanzo- dopo quanto già precedentemente comunicato dal Direttore Generale del Dipartimento Salute e Sicurezza. Per la Fials attualmente le Posizioni Organizzative non sono aderenti alla realtà e all’assetto organizzativo, strutturale e funzionale delle aziende sanitarie. E’ auspicabile allora una loro ”collocazione” più funzionale. In relazione ai Coordinamenti, l’Azienda San Carlo di Potenza ha proceduto al taglio e alla mobilità di alcuni Coordinatori infermieristici in seguito ai processi di “accorpamenti di due o più UU.OO. complesse.

Situazione che in taluni casi, oltre ad aumentare i carichi di lavoro è in netto contrasto con i dati contenuti nell’ipotesi nell’accordo che prevede 1,6 unità per funzioni di Coordinamento per ogni struttura complessa. A tal fine si rende necessario un confronto a livello Regionale per rivedere l’applicazione di criteri univoci nei vari contesti della sanità lucana”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *