Fiat, confermati i piani per Melfi. I nuovi modelli nel 2014

fiat melfi“Fiat ha confermato i piani per lo stabilimento di Melfi che prevedono nel 2014 l’introduzione di due nuovi modelli: un Suv Jeep di medie dimensioni e la 500X”. Lo ha detto il reggente della Fim Cisl Basilicata, Leonardo Burmo, all’agenzia Reuters a margine dell’assemblea nazionale dei delegati Fim del gruppo Fiat. “Siamo in linea con il calendario che la società si era prefissata per la ristrutturazione. La produzione della jeep dovrebbe partire a primavera 2014, la 500X a inizio autunno del prossimo anno”. Lo stabilimento in cui viene tutt’ora realizzata la Punto funziona a circa il 50 per cento della sua capacità produttiva con la cassa integrazione straordinaria a rotazione e metà circa della forza lavoro presente ogni giorno. “Mentre i grandi gruppi europei chiudono le fabbriche per ridurre la capacità in eccesso – aggiunge Burmo – Fiat mette i soldi per ristrutturare gli impianti per la produzione di 17 nuovi modelli da lanciare nei prossimi tre anni, in particolare per il mercato estero. È uno sforzo industriale di tutto rispetto – conclude il reggente della Fim lucana – che non si sarebbe potuto realizzare senza le coraggiose intese firmate in questi anni dalla Fim, mentre pezzi di sindacato e di politica facevano del catastrofismo demagogico a reti unificate un giorno sì e l’altro pure”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *