Ficarra e Picone di scena a Matera

Cinquanta minuti di teatro comico e poi via al cabaret, tutto con Ficarra e Picone che sabato 4 agosto, alle ore 21.00 saranno i protagonisti assoluti dello spettacolo “Apriti cielo” del tour 2012, che il duo palermitano metterà in scena a Matera nel suggestivo scenario del parco del Castello Tramontano. L’iniziativa è stata organizzata dalla società “Quadrum – Promozione e Sviluppo” di Matera che con questo spettacolo regalerà alla città e a tutti gli appassionati della premiata ditta della risata esilarante, made in Sicilia, due ore di divertimento assicurato, fra battute sagaci e situazioni improbabili.“Apriti cielo” è una divertente analisi delle vicissitudini del nostro Paese, in cui cronaca quotidiana e situazioni al limite dell’assurdo si mescolano per dare vita ad uno spettacolo vivace. Il nuovo lavoro, che i due artisti stanno portando in tour in tutto il Paese, è costituito da quadri comici e riflessioni tratte dalla vita quotidiana, ricca di cronaca nera, politica, religione e tanto altro. Nello spettacolo “Apriti Cielo” un cadavere è il macabro oggetto che scatena una serie di gag e risate e di battute a effetto come accade nelle esibizioni della coppia siciliana. Salvo Ficarra e Valentino Picone sono partiti dal cabaret e da tempo sono approdati anche al cinema; attori apprezzati di pellicole campioni d’incasso e interpreti di spettacoli teatrali di grande successo, hanno esordito dietro il bancone di “Striscia la Notizia nell’aprile del 2005, ottenendo ottimi risultati di pubblico e di critica. “La nostra società – spiega l’amministratore di Quadrum Franco Braia– si sforza di organizzare e di offrire alla città e al nostro territorio eventi di grande spessore artistico, andando di pari passo con la crescita di Matera che cresce insieme alla Basilicata. In questo modo, riteniamo di poter dare anche un valido contributo alla candidatura di Matera a capitale della Cultura nel 2019”. Chi desiderasse contattare Ficarra e Picone per eventuali interviste può rivolgersi all’addetto stampa Giusi Battaglia, attraverso l’indirizzo e-mail: giusi.battaglia@gmail.com, che darà indicazioni in proposito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *