Flavia Pennetta eliminata agli Australian Open

Poteva essere un’occasione quasi unica, con due italiane qualificate ai quarti degli Australian Open. Invece Flavia Pennetta ha abbandonato la rassegna intercontinentale, dopo la sconfitta contro la ceca Petra Kvitova, numero 28 del ranking Wta. Dopo un inizio positivo, culminato col set  vinto 6-3, la tennista brindisina è calata nel corso della gara; di contro, la sua avversaria ha migliorato i suoi colpi, prevalendo per 6-3 6-3.

Ora, a difendere i colori italiani, è rimasta solo Francesca Schiavone, che dovrà vedersela con l’avversaria più temibile, la numero 1 del ranking Caroline Wozniacki, in uno di quei match che potrebbero cambiare la storia. La Schiavone, comunque vada, si potrà dichiarare soddisfatta, perché la vittoria conseguita negli ottavi contro la Kutneztova (4 ore di gioco, record del circuito tennistico), la proietta al quarto posto nella classifica. Solo un altro esponente del tennis italiano era arrivato ad un simile traguardo, cioè Adriano Panatta, nell’ormai remoto ma sempre memorabile 1976, culminato con l’unica Coppa Davis maschile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *