Foggia, donna incinta al nono mese muore. La bimba nasce con un cesareo post-mortem

Una neonata è venuta alla luce con un parto cesareo post-mortem nel reparto di Ostetricia e Ginecologia degli Ospedali Riuniti di Foggia, grazie all’intervento dell’equipe di Terapia intensiva neonatale, guidata dal prof. Rosario Magaldi. La donna era al nono mese di gravidanza ed è morta in casa ieri alle 7.10, per cause ancora da chiarire. Alle 7.20 la vittima è arrivata presso l’ospedale cittadino, dove i medici sono riusciti, con taglio cesareo, a tirare fuori la piccola, rianimandola. La neonata pare sia in discrete condizioni. Un vero e proprio miracolo, quindi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *