Fondo Città di Cerignola, il 27 settembre tra Puglia e Basilicata sventola il tricolore Csain

C’è un motivo valido per partecipare domenica 27 settembre alla Fondo Città di Cerignola: la notizia arriva direttamente da una nota del presidente nazionale dell’ente Csain, Biagio Nicola Saccoccio, che ha confermato la validità della manifestazione griffata Asd Cicogna-Lanotte Bike come campionato italiano Fondo per i soli tesserati Csain.
Un riconoscimento che conferisce prestigio ed importanza ad un evento granfondistico che ha tutte le attenzioni da parte dei circuiti Giro dell’Arcobaleno, Centro Italia Tour e Giro delle Regioni d’Italia Csain (Abruzzo, Basilicata, Molise e Puglia) che si avviano anche loro a chiudere la stagione. Il tracciato misura 120 chilometri e lega la valle dell’Ofanto, le alture del Basso Tavoliere e l’Alto Vulture sconfinando in Basilicata tra Barile, Ginestra, Rapolla, Lavello e Venosa, prima di fare ritorno a Cerignola (Foggia), sede di partenza e di arrivo.
“Questa settimana sarà per noi molto intensa con i preparativi – affermano gli organizzatori dell’Asd Cicogna Lanotte Bike –. Siamo fiduciosi perchè ci aspettiamo riscontri molto positivi e ringraziamo lo Csain per averci dato questa opportunità di ospitare il campionato italiano fondo. Per questa ragione abbiamo preparato un percorso di buon livello tecnico con una particolare attenzione alla sicurezza, tutti elementi che sono alla base della riuscita della nostra manifestazione”.
Ad oggi ci si può iscrivere alla quota di 25 euro per gli uomini, mentre è gratis per donne e disabili fino al giorno stesso della gara, senza possibilità di iscriversi la mattina prima della partenza.
Info complete per iscriversi al link http://www.icron.it/services/icronGO/elencoiscrittipubblico.php?idgara=2015095&raggruppa=ALF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *