Francesca Cascione presenta a Matera “L’alba della fede”, il primo Presepe narrato in cartapesta

Dal 1° dicembre 2018 all’8 gennaio 2019, a Matera nella chiesa di Sant’Antonio Abate, nel Sasso Barisano, si potrà visitare “L’alba della fede”, il primo Presepe narrato in cartapesta. L’opera sarà realizzata dalla giovane artista Francesca Cascione, già nota per la sua collaborazione al Carro Trionfale del 2013 e per la realizzazione del “Santo Sepolcro”, maestosa opera realizzata in ambito della mostra “Le vie della Croce” nell’ex Ospedaletto San Rocco in collaborazione con il Maestro Franco Artese. L’artista presenterà il Presepe come non si era ancora mai visto nella città dei Sassi. Cinque scene in cartapesta saranno l’anima della Chiesa di Sant’Antonio Abate, nel cuore degli antichi rioni materani. “L’alba della Fede” , appunto, dove la narrazione dei passi biblici illustreranno ogni scena dando loro vita in un contesto fortemente antico e mistico quale quello che emerge dalla bellissima chiesetta.
La comunità è invitata a visitare l’importante ed imponente opera presepiale di Francesca Cascione, ad ascoltarne i suoni, le parole, a sognare ad occhi aperti di ritrovarsi “All’alba della fede”.  L’opera è a cura dell’Assocazione Culturale “Ars in Civitas”.

Visita il sito: http://www.presepenarrato.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *