Furto cavi di rame lungo i binari della tratta Casamassima-Adelfia

Per un furto di cavi di rame lungo i binari delle Ferrovie Sud Est tra le stazioni di Casamassima e Adelfia, nella provincia di Bari, un treno è rimasto bloccato per ore con a bordo una ventina di passeggeri. Il mezzo, partito alle 5 da Putignano e diretto a Bari, si è dovuto fermare perchè alcuni cavi tranciati dai ladri si sono incastrati tra le ruote del mezzo, che non ha potuto continuare la corsa.
Per motivi di sicurezza non è stato possibile aprire le porte fino all’arrivo degli autobus sostitutivi, che hanno trasportato i passeggeri a destinazione. Successivamente allo sblocco delle ruote del treno, la circolazione è ripresa. Tutti i treni successivi a quello delle 5 del mattino hanno subito ritardi, e nelle stazioni limitrofe a quelle del blocco sono stati organizzati per tutti i passeggeri servizi di bus sostitutivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *