Gheppio salvato e curato nel Comando di Polizia locale di Fasano

Lieto fine per il gheppio di primo volo rinvenuto ferito nelle campagne qualche giorno fa e preso in custodia da un cittadino che ha provveduto a consegnarlo al Comando di Polizia locale di Fasano.
Nei giorni precedenti il trasferimento dell’esemplare nel Centro di recupero della fauna selvatica in provincia di Bari, il piccolo rapace è stato amorevolmente accudito.
Il sindaco Francesco Zaccaria, informato dell’accaduto, nel lodare l’operato dei dipendenti che si sono presi cura del piccolo ospite, ha dichiarato: «Credo che la vicenda ci insegni che i gesti di autentica solidarietà verso tutti gli esseri viventi non passano attraverso i proclami, ma da azioni concrete».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *