“Giornata della Memoria”, a Tito la lettura dei testi di Primo Levi

In occasione della Giornata della Memoria 2020 – domenica, 26 gennaio alle 18:30 – l’associazione Sotto il Castello, in collaborazione con il Comune di Tito, aprirà la biblioteca “Lorenzo Ostuni” con la seconda edizione dell’evento “Parole e Memoria”, leggendo brani tratti da Il sistema periodico di Primo Levi: “è la storia esemplare di chi, partendo dalla concretezza del mestiere di chimico, si autoeduca a capire le cose e gli uomini, a prendere posizione, a misurarsi, con un’ironia ed una autoironia che non escludono la fermezza…”
All’iniziativa sarà presente Nadia Di Blasio, dottoressa in Chimica, che spiegherà dal punto di vista scientifico uno degli elementi citati dallo scrittore.
“Dare voce ai sommersi, in questo caso le vittime della Shoah è un impegno costante che l’Associazione, insieme all’Amministrazione, si assume nel perseguimento dei propri obiettivi, credendo che la memoria, come insegna la Senatrice Segre, sia un vaccino per l’indifferenza. Sotto il Castello dedica l’evento a Giulio Regeni, a quattro anni dalla sua morte, unendosi alla famiglia per chiedere verità e giustizia”, hanno spiegano i promotori dell’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *