Giorni della Cultura russa in Italia, Emiliano e Decaro accolgono il ministro del Governo di Mosca

La Regione Puglia e la Città di Bari ospitano un importante evento bilaterale con una delegazione istituzionale e imprenditoriale del Governo di Mosca composta dal Ministro Cheryomin Sergey Evgen’jevich, Direttore del Dipartimento dei rapporti economici esterni e internazionali, da Kuz’min Il’ja Nikolaevich, Vicedirettore del Dipartimento dei rapporti economici esterni ed internazionali, da Manujlov Vjacheslav Viktorovich, Responsabile del Settore dei rapporti internazionali  e dei protocolli del  Dipartimento dei rapporti economici esterni ed internazionali, da Nikolaenko Galina Nikolaevna, Responsabile del Settore dei finanziamenti, del controllo finanziario e degli acquisti del  Dipartimento dei rapporti economici esterni ed internazionali, da Tolstoukhova Anastasia Vladimirovna, Consigliere del Dipartimento dei rapporti economici esterni ed internazionali e da Gerasimov Evgenij Vladimirovich, Presidente della Commissione della cultura e delle comunicazioni di massa del Consiglio comunale di Mosca, oltre ai responsabili del dipartimento sanità.
L’iniziativa è stata organizzata dalla Regione Puglia e dal Comune di Bari dopo la missione istituzionale dello scorso giugno in Russia, in occasione dell’inaugurazione del volo diretto Bari-Mosca. Il progetto vede la collaborazione delle agenzie regionali Pugliapromozione, Apulia Film Commission, Teatro Pubblico Pugliese, Aeroporti di Puglia e Fondazione lirico sinfonica Teatro Petruzzelli. Si rafforzano quindi i rapporti istituzionali economici e culturali tra la Puglia e la Russia che vedranno nel summit del 24 settembre un momento fondamentale. Ricco di appuntamenti pubblici è, infatti, il programma della missione italiana prevista per le giornate di domenica 23 e lunedì 24 settembre. L’arrivo della delegazione russa è fissato per la domenica alle ore 13 presso l’aeroporto di Bari dove ad accoglierla ci sarà una rappresentanza istituzionale di Regione e Comune.
Dalle ore 19 il Teatro Petruzzelli di Bari ospiterà una componente del corpo di ballo del Teatro Novy ballet di Mosca che si esibirà nel balletto “La rosa d’inverno” ispirata alla fiaba “L’usignolo e la rosa” di Oscar Wilde. Ad assistere allo spettacolo ci saranno il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e il sindaco e presidente della Fondazione Petruzzelli Antonio Decaro insieme alle autorità russe giunte a Bari. L’evento sarà gratuito e aperto alla cittadinanza fino ad esaurimento posti oltre a prevedere la partecipazione di numerose scolaresche cittadine.
Lunedì 24 settembre, nel foyer del Teatro Petruzzelli, si svolgerà il vertice bilaterale tra le delegazioni pugliese e del governo di Mosca. All’incontro sono invitati a partecipare gli imprenditori del settore sanitario e farmaceutico di entrambi i Paesi. Infatti tra le finalità dell’evento c’è la promozione delle relazioni imprenditoriali ed economiche oltre che istituzionali e culturali.  Il vertice sarà aperto alla stampa che potrà accedere al Teatro entro le ore 10.30 dall’ingresso di via Cognetti.

Importante: Per accreditarsi bisogna inviare una mail all’indirizzo stampa@fondazionepetruzzelli.it entro le ore 19.00 di oggi indicando la testata e il nome del giornalista e dell’operatore. 

Nel pomeriggio di lunedì, a partire dalle ore 15, sempre nel foyer del Teatro si svolgerà una tavola rotonda sulla cooperazione negli ambiti della farmaceutica e della medicina a cui parteciperanno i responsabili del dipartimento della sanità del Comune di Mosca e le imprese pugliesi tra le più rilevanti del settore.
“La Puglia si prepara a ricevere una delegazione del Governo di Mosca per rafforzare le relazioni istituzionali, economiche e culturali tra i nostri popoli – dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – Le opportunità che derivano da questi scambi sono enormi e si estendono a moltissimi settori. Il percorso che abbiamo fatto per stringere questo legame con la Russia inizia molti anni fa e oggi si fonda su rapporti veri, autentici, di reciproca stima e amicizia. Con questo summit, che segue la nostra missione a Mosca dello scorso giugno, compiamo un altro importante passo per dare alla nostra terra nuove occasioni di crescita e sviluppo. Con il cuore quindi pieno di gioia e di speranze ci apprestiamo a dare il nostro benvenuto alla delegazione del Governo di Mosca”.
“Visti i rapporti fraterni che legano Bari e la Russia mi auguro che tutti i componenti della delegazione che arriveranno nei prossimi giorni, possano sentire la nostra città come una loro seconda casa – dichiara il sindaco di Bari – in questi anni sono stati tanti i passi che la Puglia e Bari hanno fatto nei rapporti con la Russia, sia di natura politica e istituzionale, con l’apertura del consolato solo qualche mese fa, sia culturale ed economica. E la missione dei prossimi giorni è la dimostrazione che più passa il tempo più questi rapporti si solidificano e si fanno concreti per il nostro territorio, a partire dagli importanti sviluppi per i nostri operatori economici. Questo appuntamento sarà, infatti, l’occasione per stabilire contatti e relazioni tra le imprese russe e le imprese pugliesi, nel caso specifico del settore farmaceutico, che possono fare da apripista ad un ventaglio di nuove possibilità da sviluppare per imprese di altri settori. Ringrazio la Fondazione Petruzzelli per la disponibilità data nell’accogliere questa importante iniziativa con l’augurio che l’esibizione di una parte del balletto del teatro di Mosca possa essere anche una prima occasione di collaborazione nel percorso di internazionalizzazione e crescita che la Fondazione sta facendo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *