Giro di Basilicata-Memorial Augusto Viggiani, ecco la prima tappa da Picerno a Filiano

La 33°edizione del Giro di Basilicata-Memorial Augusto Viggiani è nel pieno del countdown: i preparativi si stanno intensificando per il comitato organizzatore del Nucleo Gioventù Potenza che, con professionalità ed impegno, ha riproposto in grande stile questo appuntamento agonistico allo scopo di promuovere e di rilanciare la vetrina per eccellenza del ciclismo juniores nazionale ed internazionale.
La conferenza stampa di presentazione del Giro 2016 prevista per lunedì 5 settembre a Matera alle 11:00 (presso la sala Nelson Mandela del Municipio in via Aldo Moro) è un ulteriore step di avvicinamento allo svolgimento della 33°edizione che prenderà ufficialmente il via venerdì 9 settembre con la prima tappa da Picerno a Filiano per complessivi 93 chilometri (sabato 10 la seconda frazione da Potenza a Matera di 112,5 chilometri e chiusura domenica 11 con la Laurenzana-Nova Siri scalo di 105 chilometri).
Da Picerno, sede di partenza, è un percorso suggestivo, immerso tra le vicine montagne dell’Irpinia e il massiccio del Vulture in lontananza a fare da sfondo, che comprende la scalata ai 1135 metri del Passo delle Crocelle (la “Cima Coppi” del Giro della Basilicata 2016), i passaggi nelle località di Baragiano Scalo, Muro Lucano, San Fele (città di origine paterna del neo campione olimpico a cronometro Fabian Cancellara) e la conclusione a Filiano al termine di un circuito ondulato di 20 chilometri per una tappa inaugurale alla portata di chi vuole andare all’attacco anche da lontano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *