Giro d’Italia, confermata dal Comune di Brindisi la tappa del 9 ottobre con partenza da Matera

“Il Giro d’Italia doveva tenersi a maggio ma a causa dell’emergenza sanitaria è stato momentaneamente sospeso e rinviato ad ottobre 2020. Siamo felici di comunicare che Brindisi si conferma tappa di arrivo ma la partenza del percorso è stata spostata a Matera. La tappa del Giro Matera-Brindisi si terrà il 9 ottobre 2020”. Così in un post sul proprio profilo Facebook il Comune di Brindisi. “La nostra città si farà trovare pronta per un’esperienza unica nella storia ciclistica e del nostro Paese. Il comitato di tappa di Brindisi ha ripreso le sue attività, domenica 21 giugno si percorreranno 216 km da Castrovillari a Brindisi lungo il tragitto che era previsto a maggio. Una sfida lanciata dall’associazione Strashiddati Mtb, che fa parte del comitato, rimandata a causa dell’emergenza”, si legge nel post.

“L’evento è confermato per far rimanere in contatto i due territori, la Puglia e la Calabria, ed è dedicato alle famiglie delle vittime del Covid-19 e a chi combatte ancora. Oggi il pensiero di tutti, attraverso le parole dell’assessore allo Sport Oreste Pinto, è andato a Romeo Tepore, Patron della storica manifestazione cittadina “Brindisi in Bicicletta”, purtroppo scomparso a marzo, emblema cittadino del volontariato dedicato allo sport”, conclude il post del Comune di Brindisi.

(Foto Facebook – Comune di Brindisi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *