Giuseppe Marraudino, candidato consigliere per Fratelli d’Italia al Comune di Matera

Giovane, dinamico e coerente, così si presenta il candidato consigliere Giuseppe Marraudino alle comunali di Matera. Fratelli d’Italia ha scelto di puntare al rinnovamento del partito investendo su volti nuovi, ma specialmente su chi dal 2015 è sempre stato fedele alla casa dei patrioti italiani.

“Di professione consulente assicurativo e operatore di patronato – riferisce Marraudino – ha scelto di candidarsi per portare la voce di tutti quei cittadini dimenticati e tralasciati, non solo dall’amministrazione De Ruggieri ma anche dai consiglieri comunali in carica che in questi anni hanno solo fatto il gioco della vecchia volpe cittadina, ovvero il PD.

I punti fondamentali – continua Marraudino- su cui verte la propria campagna elettorale sono il potenziamento della sede UniBas di Matera per dare più spazio di crescita ai giovani che investono sulla città, un’attenta gestione del verde urbano con una campagna di sensibilizzazione per la raccolta dei rifiuti e rispetto dell’ambiente e maggior ascolto degli imprenditori locali, già martoriati da tempo dalle varie tasse comunali come la Tari e Tosap”.

Marraudino, inoltre, precedentemente si è già battuto a sostegno della riqualificazione delle periferie con interventi diretti a valorizzare e ripristinare lo stato dei luoghi presso il parchetto di Agna – Le Piane, l’area camper di Serra Rifusa e l’ex stabilimento Barilla (chiedendone l’acquisto dell’area). Un ragazzo che non fa sconti a nessuno, apprezzato a tutti i livelli per il suo carisma ed educazione, che riesce a dialogare con tutte le parti politiche in totale democrazia e rispetto delle idee altrui. L’impegno per la politica è dovuto ad una passione nata sin da piccolo e che nel corso del tempo lo hanno spinto a credere in una visione del paese tendenzialmente patriottica, volta a tutelare il Made in Italy. Questa sfida a livello comunale è molto più di un semplice voto, è l’inizio di un ciclo di rinnovamento della classe dirigente cittadina. È il tempo della Gioventù Materana e Marraudino lavora per permettere il rientro dei tanti talenti che sono scappati al nord in cerca di occupazione o vita migliore. Grazie alla sua società si dedica anche alla promozione di progetti legati alle imprese, al fine di dare un contributo concreto per la nascita di nuove attività legate a fondi nazionali tipo il “Resto al Sud”. Un valido candidato, difficile da trovare in questi tempi per la tenera età. Il suo slogan – conclude Marraudino – è “La Matera del futuro è oggi, è ora, entra in azione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *