Governo, Giordano: “La Regione Basilicata deve avere la sua stabilità”

L’Ugl Basilicata invita i neo eletti parlamentari lucani ad abbandonare i presupposti schematici di partito e movimenti fondendosi unitariamente ad un progetto comune affinché si possa comporre un governo stabile e duraturo”. Lo ha dichiarato il segretario regionale dell’Uglm Basilicata, Giuseppe Giordano per il quale, “auguriamo ai neo deputati buon lavoro, che sia un buon lavoro veramente di concretezza ed unità nell’affrontare ed aiutare il sindacato a superare i tanti scogli lavorativi che la Basilicata oggi registra”. Per il sindacalista, “il nostro territorio necessità di avere un Governo duraturo per le tante questioni e vertenze occupazionali che oggi vedono la regione coinvolta da un desolante sfaldamento industriale e conseguente desertificazione. A ‘bocce ferme’ – conclude il segretario regionale Ugl Giordano, – ricordino in primis di essere stati eletti dal popolo lucano: l’invito è a trovare da subito unitariamente, le giuste convergenze per impegnare il nuovo esecutivo su programmi precisi a tutela, garanzia e creazione di nuovi posti di lavoro in Basilicata, consapevoli che noi dell’Ugl siamo pronti, come sempre, al confronto leale e costruttivo sulle principali problematiche del territorio indifferentemente dall’appartenenza o dal colore politico e con tutti i deputati che con noi vorranno interloquire per il bene comune della nostra Lucania”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *